Regolamento Torneo

INTRODUZIONE

L’Acqua San Bernardo Snow Volley Tour è una manifestazione sportiva non agonistica, aperta a tutti, che ha come scopo la promozione e la diffusione dello Snow Volley, come nuova disciplina sportiva invernale che vuole portare sulla neve lo stesso spirito goliardico e di fair play, oltre che le regole di gioco, del Beach Volley.

I partecipanti sollevano e liberano Snow Volley Italia, la Dreams4Passion, gli enti promotori, l’Amministrazione Comunale, gli sponsor, i rispettivi rappresentanti delle società sopra citate, di tutti i presenti e futuri reclami o responsabilità di ogni tipo derivanti dalla partecipazione alla manifestazione sportiva in oggetto. I partecipanti concedono la loro autorizzazione a tutti gli enti sopra elencati a utilizzare fotografie, video, immagini, per qualsiasi legittimo utilizzo senza remunerazione. I partecipanti, infine, acconsentono al trattamento dei dati personali per l’invio di comunicazioni e/o materiale pubblicitario da parte degli Organizzatori e dei loro eventuali partner e/o sponsor (i dati forniti saranno trattati nel rispetto del D.Lgs 196/2003 sulla tutela della privacy).

La partecipazione comporta l’accettazione del presente regolamento

IL TOUR

L’ Acqua San Bernardo Snow Volley Tour sarà composto dalle seguenti tappe:

  • 7-8-9-10 Dicembre 2017 – SESTRIERE (TO)
  • 16-17-18 Febbraio 2018 – ROCCARASO (AQ)
  • 10-11 Marzo 2018 – ALTA BADIA(BZ)
  • 31 Marzo 1-2 aprile 2018 – PRATO NEVOSO SKI (CN) – The Grand Finale

Ogni tappa del circuito sarà suddivisa in più categorie, non necessariamente tutte presenti:

  • 2×2 Maschile
  • 2×2 Femminile
  • 2×2 Misto
  • 4×4 Misto (minimo 2 donne in campo)

è permessa l’iscrizione a più categorie di gioco nello stesso evento.

L’altezza della rete sarà di              

  • m.2.43 per la categoria maschile.                                                                                 
  • m.2.24 per la categoria femminile.
  • m.2.35 per la categoria mista.

L’iscrizione al Grand Finale di Prato Nevoso NON è vincolata dalla partecipazione ad altre tappa.

L’iscrizione agli eventi è aperta a tutti e NON è riservata ai soli professionisti.

È obiettivo del team Snow Volley Italia promuovere questa nuova disciplina, permettendo ai giocatori di tutti i livelli di cimentarsi in un contorno festoso e goliardico, con rispetto dei valori sportivi e di fair play che sempre dovrebbero accompagnarsi allo sport.

RANKING DI TAPPA

Le prime 3 squadre classificate riceveranno premi in natura (e non a seconda del torneo) definiti a priori dal comitato organizzativo.

Il piazzamento a fine torneo farà guadagnare ai componenti della squadra punti dell’ Acqua San Bernardo Snow Volley Tour, denominati “Gocce San Bernardo” così come riportati nella sezione “Punteggi”.

La partecipazione ad una tappa garantirà un gettone di partecipazione definito “Tappo San Bernardo” che servirà ad attestare il numero di Tappe giocate.

RANKING ACQUA SAN BERNARDO SNOW VOLLEY TOUR

Dopo ogni tappa i punti raccolti da ciascun giocatore si andranno a sommare a quelli raccolti dallo stesso negli ultimi 365 giorni, per comporre così la classifica generale dell’Acqua San Bernardo Snow Volley Tour.

Il giocatore e la giocatrice che si troveranno in cima alla classifica alla fine di ogni tappa riceveranno una speciale maglia “Ghiaccio” King & Queen, a tiratura limitata, che li renderà riconoscibili dagli altri giocatori come Tour Leader e che potrà essere indossata nelle tappe successive.

Saranno premiati con il titolo di Re e Regina delle nevi e trofeo Acqua San Bernardo Snow Volley Tour lo Snower e la Snower che alla fine del tour avranno accumulato più Gocce San Bernardo tra tutte le competizioni di Snow Volley giocate sul territorio Italiano e riconosciute per il conteggio dei punti da Snow Volley Italia.

Potranno vincere il circuito solamente atleti in possesso di 2 o più Tappi San Bernardo, ovvero atleti che abbiano partecipato ad almeno due tappe dell’ Acqua San Bernardo Snow Volley Tour.

In caso di parità punti verrà valutato il numero di Tappi San Bernardo; favorendo chi avrà partecipato a più tappe.

In caso di ulteriore parità verrà valutato il numero tornei (tutte le categorie), favorendo chi avrà partecipato a piu tornei.

In caso di ulteriore parità verrà premiato l’atleta meglio piazzato al Grand Finale di Prato Nevoso.

In caso di ulteriore parità vi sarà la possibilità di avere più vincitori.

Tappa di Roccaraso – CEV Snow Volleyball European Tour e Torneo Open

Durante la tappa di Roccaraso (AQ) del 16,17 e 18 Febbraio, oltre al torneo “Open” aperto a tutti verrà anche organizzata dal team Snow Volley Italia una tappa del CEV Snow Volleyball European Tour, il circuito Europeo ufficiale riconosciuto dalla CEV (Confédération Européenne de Volleyball).

Il torneo Open che inizierà venerdì 16/02/2018, darà anche l’accesso diretto al Main Draw dell’Europeo CEV che si terrà nelle giornate di sabato 17/02/2018 e domenica 18/02/2018, con due wild card in premio alle due squadre finaliste per ciascuna categoria di gioco.

Per accedere al torneo CEV i giocatori della squadra dovranno avere la stessa nazionalità.

Maggiori informazioni sulla tappa CEV sono disponibili al seguente link: www.cev.lu

L’ingresso al Main Draw CEV può avvenire o attraverso il torneo Open del venerdi 16/02/2018 (2 Wild Card)  o direttamente (14 squadre).

L’Entry List verrà stilata come da regolamento CEV in base ai punti CEV di Snow Volleyball acquisiti negli ultimi 365 giorni dalla squadra. La lista d’ingresso verrà pubblicata 10 giorni prima dell’inizio del torneo e l’entry list aggiornata con le coppie iscritte puo venire consultata anche prima dalla pagina dell’evento sul sito CEV.

Il torneo Open sarà strutturato con una prima fase a gironi di 3 squadre, le migliori 16/8 (dipendentemente dalle condizioni metereologiche e logistiche su decisione del comitato organizzativo) accederanno alla fase ad eliminazione diretta per l’aggiudicazione delle 2 Wild Card per il torneo Europeo.

Per qualificarsi al tabellone di qualificazione del CEV Snow Volleyball European Tour le migliori squadre verranno selezionate in base:

  1. Posizione in classifica all’interno del proprio girone
  2. Set Vinti
  3. Differenza Punti
  4. In caso di parità tra una o più squadre

La fase ad eliminazione terminerà con le semifinali, infatti verranno premiate con la Wild Card entrambe le finaliste.

Le squadre che verranno eliminate dal tabellone di qualificazione verranno automaticamente re-inserite nel tabellone del Torneo Open dell’ Acqua San Bernardo Snow Volley Tour.

I risultati dei gironi del venerdì mattina oltre alle coppie che accederanno al tabellone di qualificazione CEV stabiliranno anche il ranking d’ingresso per il tabellona ad eliminazione diretta.

Le coppie che si aggiudicano la Wild Card NON possono partecipare contemporaneamente sia al torneo CEV sia alla tappa Open del circuito italiano.

Le coppie che parteciperanno al CEV potranno invece partecipare ai tornei 2×2 misto e 4×4 misto dando però sempre precedenza al torneo CEV.

Le coppie vincitrici della Wild Card parteciperanno all’evento CEV come componenti ufficiali dello Snow Volley Italia Team.

Assegnazione Gocce Acqua San Bernardo

Solamente i tornei 2×2 Maschile e 2×2 Femminile concorreranno ad attribuire Gocce San Bernardo per la classifica generale che decreterà il Re e la Regina delle nevi.

I punti verranno assegnati ad ogni torneo di Snow Volley giocata su suolo italiano e riconosciuta dal comitato organizzativo dell’  Acqua San Bernardo Snow Volley Tour sulla base della tabella qua a fianco.

Un diverso coefficiente verrà applicato in base alla tipologia di tappa.

Le tappe del Tour, aventi come Title Sponsor Acqua San Bernardo ed organizzate dalla D4P, sia come Tornei Open che come Tappe CEV, assegneranno il coefficiente di conversione 1.0 . Nel tour 2018 appartengono a questa categoria le seguenti tappe:

  • SESTRIERE (TO) 7/10 – 12 – 2017
  • ROCCARASO (AQ) 16/18.02 – Torneo Open & CEV Snow Volleyball European Tour
  • ALTA BADIA(BZ) 10/11.03

Il Grand Finale di Prato Nevoso (CN) avrà un coefficiente di conversione punti di 2.0 .

Altre tappe che si disputeranno sul suolo Italiano ma riconosciute dal comitato organizzativo Snow Volley Italia assegneranno un coefficiente di conversione dello 0.5. Queste tappe non daranno il Tappo San Bernardo e non verranno quindi contate come presenza per l’assegnazione del titolo di Re o Regina delle nevi.

Nel 2018 appartiene a questa categoria la tappa CEV Snow Volleyball European Tour di Plan De Corones (BZ) organizzata da CHAKA2

    Image

    REGOLAMENTO GENERALE

    Il team Snow Volley Italia crede fortemente nello sport e nei suoi valori, tutti gli eventi dell’ Acqua San Bernardo Snow Volley Tour dovranno basarsi sul principio del Fair play. Gli atleti dovranno accettare le decisioni arbitrali e mantenere un comportamento rispettoso nei confronti di tutti i partecipanti e del pubblico, e gli arbitri dovranno essere equi e coerenti.

    I tornei dell’ Acqua San Bernardo Snow Volley Tour possono svilupparsi secondo le seguenti formule di gara:

    • Pool + Singola Eliminazione
    • Pool + Doppia Eliminazione
    • Doppia eliminazione

    In  caso di tabellone a pool, sulla base dei risultati ottenuti durante i gironi di qualificazione verrà stilata una classifica (ranking) assoluta per comporre il Tabellone che terrà conto, in ordine, dei seguenti risultati:

    piazzamento ottenuto in ciascun girone, il numero di partite vinte, di set vinti, quoziente punti ed in caso di parità la data di iscrizione, favorendo la squadra prima iscritta.

    La scelta della formula di gioco verrà effettuata dal comitato organizzativo sulla base delle necessità logistiche e gestionali relative all’evento.

    Nella fase dei gironi di qualificazione le gare potranno essere disputate su 2 set su 3 agli 11 con scarto di 2 punti senza limiti di punteggio o in 2 set secchi agli 11 con scarto di 2 punti senza limiti di punteggio. In questo secondo caso vi sarà pertanto la possibilità di parità nel numero di set vinti.

    Il tabellone ad eliminazione diretta o doppia eliminazione verrà giocato 2 set su 3 agli 11 punti, con scarto di 2 punti senza limiti di punteggio (no limit point)

    • Nelle categorie di gioco 2×2 M/F è concesso l’utilizzo di un’eventuale riserva che potrà sostituire il giocatore titolare solo a inizio dell’incontro oppure, nel caso sostituisca un giocatore infortunato, in qualsiasi momento e una sola volta nel corso dell’incontro.
    • Nelle categorie di gioco 4×4 Misto è concesso l’utilizzo di due riserve per squadra; le sostituzioni potranno essere effettuate senza richiesta formale all’arbitro, consentite solo a gioco fermo e in numero illimitato, con l’obbligo di avere sempre almeno due ragazze in campo.
    • Non sarà consentito a una squadra iniziare o proseguire un incontro avendo un numero di atleti in campo inferiore a quello indicato per la categoria di gioco. Se, nell’impossibilità di utilizzare giocatori di riserva, il numero degli atleti di una squadra dovesse risultare inferiore a quello indicato per la categoria di gioco, la gara sarà sospesa e decretata la vittoria della squadra avversaria. In questo caso, la squadra avversaria conquista i punti necessari per vincere il set, quella incompleta mantiene i punti acquisiti al momento della sospensione dell’incontro.  
    • La composizione della squadra dovrà essere quella indicata al momento dell’iscrizione, ogni eventuale modifica potrà essere effettuata al momento del check-in o comunicata per tempo allo staff Snow Volley Italia
    • E vietato l’utilizzo di indumenti e materiali che possano recare danno all’avversario o al compagno di squadra (es. scarpe con ramponi o tacchetti di ferro
    • Gli atleti iscritti in una squadra non potranno far parte di altre squadre della medesima categoria di gioco.
    • Ogni squadra dovrà dotarsi del proprio pallone da gioco.
    • In caso di infortunio viene concesso un “tempo medico” della durata di 5 minuti a partire dall’arrivo sul campo dell’assistenza medica ufficiale del torneo. Un membro del comitato organizzativo, chiamato a verificare sull’entità dell’infortunio, potrà concedere al giocatore infortunato un ulteriore tempo di recupero di 10 minuti, nello spirito di fair play che deve contraddistinguere ogni gara.
    • Nel corso di un incontro, ogni squadra può richiedere 1 tempo di riposo di massimo 30” a set.
    • Ove richiesto la squadra che esce sconfitta da un incontro potrà dover arbitrare quello successivo, in caso la squadra perdente dovesse esser impegnata nell’incontro successivo, arbitrerà la squadra vincente.
    • In caso un giocatore assumesse un comportamento considerato inaccettabile, a insindacabile giudizio dei membri del comitato organizzativo, è prevista una sanzione che può comprendere l’esclusione dal torneo e dal tour senza che ciò comporti obbligo di rimborsi o l’assegnazione di punti nella classifica generale.
    • Compilazione referti. I partecipanti avranno l’obbligo di compilare i referti di gara che troveranno disponibili nei campi da gioco. Il punteggio finale dell’incontro dovrà risultare leggibile e sarà compito di ciascuna squadra di accertarsi della correttezza dell’assegnazione del punteggio
    • Le squadre hanno l’obbligo di verificare i risultati finali dei propri incontri e di comunicare prima dell’inizio degli incontri delle fasi successive eventuali errori. Una volta iniziate le fasi di gara successive nessuna richiesta di correzione sarà accettata. Nota: ai fini della classifica non saranno conteggiati i punteggi degli incontri i cui referti di gara non consentano l’assegnazione certa del risultato a causa di dati palesemente falsati, incompleti e/o illeggibili.
    • Incontri persi e vinti per forfait. Nella fase a girone i risultati degli incontri terminati per forfait assegneranno alla squadra perdente il punteggio di 0 set con 22 punti subiti e 0 (zero) punti realizzati, tale punteggio entrerà nella determinazione del quoziente punti valido per la classifica provvisoria. Alla squadra vincente l’incontro per forfait non sarà assegnato e conteggiato punteggio alcuno.
    • Gestione dei ritardi e delle concomitanze. Le squadre che non dovessero presentarsi al campo da gioco o che si presentassero incomplete o con ritardi superiori ai 15 minuti rispetto ai tempi indicati nei referti di gara, saranno dichiarate perdenti per forfait con il punteggio sopra specificato. Per le squadre composte da uno o più atleti impegnati in differenti categorie di gioco, in deroga a quanto sopra indicato, sarà concesso un ritardo massimo di 40 minuti rispetto ai tempi indicati nei referti di gara, superato questo ritardo le squadre saranno invitate dal Comitato Organizzativo che in base alla situazione potrà invitare le squadre a decidere quale incontro disputare e, quindi, quale incontro rinunciare per forfait.
    • L’eliminazione di una squadra dal torneo per ritardo o per comportamento scorretto non da diritto a rimborsi o assegnazione di punti nella classifica generale.
    • Il comitato organizzativo ha il potere di variare la distribuzione delle gare per cause meteo o logistiche.
    • Il comitato organizzativo si riserva la possibilità di modificare quanto prima specificato.

    Per il regolamento generale di gioco per le tappe dell’  Acqua San Bernardo Snow Volley Tour ci si riferirà al regolamento ufficiale “Regole di Gioco Beach Volley 2017-20” disponibile a questo link.

    L’ Acqua San Benardo Snow Volley Tour si allinea inoltre al regolamento ufficiale “CEV SNOW VOLLEYBALL RULES 2017” specifico sullo Snow Volley e disponibile a questo link.

    AVVERSITÀ METEREOLOGICHE E CAUSE DI FORZA MAGGIORE

    Ricordiamo che lo Snow Volley è da considerarsi uno sport “estremo” e pertanto condizioni meteo avverse – salvo casi particolari – non influiranno sulla continuità del gioco.

    Il Comitato Organizzativo si riserva il diritto di modificare, a suo insindacabile giudizio, formule di gioco o programma del torneo  nel caso avverse condizioni meteorologiche (o altri eventi esterni o cause di forza maggiore) causino consistenti ritardi nella programmazione delle gare, prevedendo nei casi più gravi la sospensione definitiva della manifestazione senza che ciò comporti l’obbligo al rimborso delle quote di partecipazione e/o di soggiorno. Se avverse condizioni meteorologiche (o altri eventi esterni) determinassero la sospensione degli incontri durante la fase di qualificazione, si procederà come segue: nel caso in cui tutte le squadre abbiano disputato almeno due incontri, la classifica provvisoria sarà stilata sulla base del quoziente punti acquisito sino a quel momento da ciascuna squadra; nel caso in cui non tutte le squadre abbiano disputato almeno due incontri, la classifica provvisoria sarà stilata in base alle date di iscrizione, assegnando, in ordine, le posizioni migliori alle squadre che avranno formalizzato per prime la propria iscrizione.