Vittoria a stelle e strisce nella prima tappa italiana del World Tour

La prima, storica tappa del World Tour FIVB di Snow Volley sul territorio italiano si conclude con la vittoria del team USA composto da un trio di amici di Snow Volley Italia: i californiani Riley McKibbin, Maddison McKibbin e Troy Field, che lo scorso weekend hanno partecipato al Grand Finale dell’Acqua San Bernardo Snow Volley Tour a Prato Nevoso.

«Questo è come il paradiso dovrebbe essere – ha commentato Riley McKibbin a fine partita –. Giocare il nostro sport in cima a una montagna, con questi panorami, è incredibile. Ringraziamo l’Italia: sono state due settimane indimenticabili».

L’oro statunitense è arrivato al termine di una leggendaria finale contro la Russia, squadra favorita dai pronostici, conclusa con un tie break da capogiro: 2 a 1 il risultato (9-15, 15-13, 22-20). Terzo posto per la rappresentativa della Polonia di Piotr Groszek e Michal Matyja.

Bene gli italiani, con il 5° posto ottenuto dal team Italia 2 degli ottimi Amorosi, Di Risio, Marinucci e Sasso. Da ricordare la loro vittoria contro la squadra Brasiliana, in cui militava il campione olimpico Giba. Si è fermata agli ottavi di finale l’avventura di Italia 3 (Kessler / Carucci / Fallace / Gambarelli) e di Italia 1 (Lupatelli / Maines / Zauli / Gamboni).

Nel femminile, la corsa della compagine tricolore si è interrotta ai quarti di finale contro l’Argentina. Complimenti in ogni caso a Tonon, Parenzan, Ferrazzo e Tagliapietra. Il torneo in rosa è stato vinto dalla rappresentativa della Russia.

Con la tappa del World Tour promosso dalla FIVB a Plan de Corones (BZ) cala anche il sipario sull’edizione 2019 dell’Acqua San Bernardo Snow Volley Tour; la manifestazione che, da dicembre a oggi, ha visto disputare 8 tappe in 7 diverse province, con oltre 600 partecipanti. Davvero una stagione da ricordare per il movimento italiano dello Snow Volley che, proprio da quest’anno, è stato riconosciuto come disciplina ufficiale dalla Federazione italiana pallavolo.

Festa al match point. Foto di Cev Snowvolley.